lunedì 23 gennaio 2012

81° Pitti Immagine Uomo + Pitti W part 2

085

...And here are the other marvels from 81° Pitti Immagine Uomo in Florence!

...Ed ecco le altre meraviglie scovate all'81° fiera Pitti Immagine Uomo!



ATIKA - ANTONIO FRANCO
082
079
078
077
083
081
In the vintage section I was catched by these garments with a 60s mood an a brightful palette of colors; they're made of vintage fabrics: printed cottons, houndstooth, lurex damasks, woolen jacquards... They're all creations from a tailoring lab in Lecce (in the south of Italy) you can easily order by mail or phone. Prices are really affordable (a jacket like these ones above is about from 60 to 90 euros; a coat about 190€). I've lost my mind for them.

Nella sezione dedicata al vintage mi hanno colpita subito tantissimo questi pezzi d'abbigliamento dal taglio anni 60 e dai colori sgargianti confezionati con stoffe vintage: cotoni stampati, pied de poule, damaschi lurex, lane operate... sono le creazioni di una sartoria artigianale di Lecce che per ora ha il sito in fase di aggiornamento, ma che potete tranquillamente ordinare per email o con una telefonata. I prezzi sono assolutamente abbordabili (un giacchino come quelli che vedete in foto viene tra le 60 e le 90€; un cappottino intorno alle 190€). Io ci ho perso la testa.


DULCIS AETAS
086
087
Headdresses from an artisanal laboratory in Asti are really original but also very wearable. The piece I loved the most is the first one, the green one: it has got a hole on the top to let your hair get through.
I cant't do it, of course, but probably you can. :)
If you need more infos you can write directly to dulcisaetas@hotmail.it

Molto molto portabili e originali i copricapi di questo laboratorio artigiano di Asti. Il pezzo che mi ha più colpito è stato quello che vedete per primo, nel color salvia, con un foro sulla sommità per permettere di indossarlo anche con la coda di cavallo (io non posso, ovviamente, ma magari voi sì).
Per richiedere maggiori info, scrivete a dulcisaetas@hotmail.it


MAKI
092
091
093
This artisanal laboratory in the centre of Torino matches heterogenous inspirations from faraway places and remote times to create extraordinary headdresses made of vintage fabrics and all sort of stuff. They're ideal also for savage hair like mine because they've got an headband to keep it docked on your head.
If you're leaving for Torino, take a look at the shop. Prices? They're about from 180€.

Laboratorio artigiano nel centro di Torino che riunisce ispirazioni lontane nello spazio e nel tempo in copricapi originalissimi confezionati con tessuti vintage e materiali di ogni genere e adatti anche alle chiome selvagge come la mia, grazie al cerchietto che permette di tenere il cappellino ancorato alla testa e di regolarne la posizione a proprio piacimento.
Se siete di Torino, fateci un salto! I prezzi? A partire dalle 100€ circa.


LA TILDE
095
097
098
Recycling stuff is very trendy: lately there's even more sensibility for the waste problem.
So, here many designers are thinking about new ways to reuse old and disused objects - or parts of those objects. For exemple, the artisanal laboratory in Castagnito (CN) recycles old phones to make amazing purses.

Il riciclo è assolutamente di tendenza: gli anni che viviamo sono caratterizzati da una sensibilizzazione al problema dei rifiuti, nato proprio come conseguenza al consumismo portato all'estremo. Ed ecco allora che tantissimi designer dedicano la loro creatività a ripensare oggetti in disuso - o parti di quegli oggetti - per farne di nuovi. Come questo laboratorio artigiano di Castagnito (CN) che ricicla i vecchi apparecchi telefonici per farne delle borse molto molto carine e originali.


BINGLABANGLES
103
105
106
108
She works plexiglass as it was wood or marble: engravings carved on bangles remind me Greek capitals, African jewelry, ornaments from East. Red lacque ones are the apogee, to me... And what about the clutch? Have you seen it?

Lavora il plexiglass come fosse legno o marmo: le incisioni scolpite sui bangles mi ricordano sezioni di capitelli greci, monili africani, ornamenti provenienti dal lontano oriente. Quelli rosso lacca sono l'apogeo, a mio parere.... E la clutch, l'avete vista? 



DUE DI PICCHE
029
030
031
Bags inspired to the famous Hermès, but they're created using vintage printed scarves or embellished with neon PVC studs: this is an idea of a laboratory in Milan.
The website is actually under construction, meanwhile you can vist their Facebook page.

BirkinBorse ispirate alla celeberrima Birkin di Hermès, ma ripensate utilizzando coloratissimi foulard d'epoca o borchie in PVC nei colori fluo: è l'idea di questo laboratorio di Milano.
Il sito è al momento in costruzione, ma nel frattempo potete visitare la pagina Facebook.






10 commenti:

  1. bellissime foto!!

    Zara giveaway sul mio blog!
    http://livinglovingtastinglife.blogspot.com/2012/01/zara-giveaway.html

    non perderlo!

    V.

    RispondiElimina
  2. Le prime giacche sono troppo belle!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..VERO? Anch'io me ne sono innamorata.... peccato che non abbiano un e.store, sarebbe tutto molto più semplice...

      Elimina
  3. molto carini i cappelli ma le borsa con le borchie fluo e spettacolare. mi iscrivo cosi possiamo seguirci a vicenda baci!!!

    Fairy and Lady

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata e di aver apprezzato!

      Elimina
  4. Sono ancora a bocca aperta: che bello, che bello, che bello TUTTO!
    Gli abiti pugliesi sono fantastici, e questi ultimi bracciali!
    Grazie per le dritte, e gli indirizzi!

    Baci
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello il tuo commento! Grazie grazie grazie! Anch'io adoro quegli abitini!

      Elimina

Let me know what do you think about --- Fammi sapere che cosa ne pensi

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...